Pesto Genovese

Dici pesto e pensi alla Liguria. Il pesto è senz'altro il prodotto grastronomico ligure più famoso nel mondo, tanto che per tutelarlo esiste anche un Consorzio costituito da produttori e ristoratori per proteggerne la ricetta dalle (tante) imitazioni.
Ma qual è questa ricetta? Gli ingredienti sono 7: basilico genovese DOP, olio extravergine d'oliva della Riviera Ligure DOP, aglio di Vessalico, pinoli mediterranei, parmigiano e pecorino sardo grattugiati, sale rigorosamente grosso. E naturalmente vanno lavorati a mano, in un mortaio di pietra con un pestello di legno.
Le dosi: 4 mazzi di basilico, 40 gr. di parmigiano, 20 gr. di pecorino, due spicchi d'aglio, una manciata di pinoli, olio e sale q.b.
Si comincia schiacchiando nel mortaio l'aglio con il sale grosso, poi, sempre lavorando con il pestello, si aggiungono il basilico lavato e asciugato, il formaggio, i pinoli e l'olio a filo fino ad ottenere una salsa cremosa.
Se volete acquistarlo già fatto, qui trovate i produttori che aderiscono al disciplinare di tutela www.basilicogenovese.it

Pesto Genovese

Maggiori informazioni

Tecnica

Pinoli e tanta fantasia

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i cookie.
Accetti che CoopCulture personalizzi la vostra esperienza su ArtPlanner per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito?
Vengono inoltre raccolte informazioni statistiche anonime.