Da Sanremo all'Eremo di San Michele

Giro ad anello tra percorsi Calviniani, altari megalitici ed acquedotti
Escursione tra percorsi secondari, orti e beodi per arrivare alla chiesa di San Giovanni,
percorrendo la “strada di San Giovanni” descritta da Italo Calvino. Dopo la chiesa
oltrepasseremo l'autostrada per salire nella zona di Suseneo dove si trova la chiesa più
irraggiungibile di Sanremo, dove si arriva solo a piedi. Dopo un tratto tra macchia
mediterranea e corbezzoli che ci rallenteranno la marcia … arriveremo al millenario sito
dell'eremo.
L'Eremo di San Michele nel 1849 si trovava in pessime condizioni, quando un nobiluomo
veneziano, il conte Toffetti, decise di autoesiliarsi in questo luogo; edificò una casa e
restaurò la chiesa, vivendo in questo posto fino alla morte sopraggiunta 16 anni più
tardi. Nei pressi della chiesa si trova un notevole pietra scavata con 5 coppelle unite da
un canaletto, sicuramente un altare preistorico in una zona molto ricca di sorgenti. Ed
infatti da qui parte il più antico acquedotto di Sanremo, quello costruito dal sindaco Siro
Carli nel 1829, e che seguiremo in discesa fino al santuario della Madonna della Costa,
passando per la frazione di San Giacomo.

Da Sanremo all'Eremo di San Michele

Maggiori informazioni

Sanremo - Sanremo / IM

Domenica 26 Novembre 2017

09,30 - 14,30

Intero: € 10

Info & Prenotazioni
Notizie logistiche: spostamento con i propri mezzi – pranzo al sacco e borraccia –
scarponcini con una buona suola – maglietta e giacca a vento
Tel Info

338 1375423

Prenota con: RivieraCulture







Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i cookie.
Accetti che CoopCulture personalizzi la vostra esperienza su ArtPlanner per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito?
Vengono inoltre raccolte informazioni statistiche anonime.