Perinaldo

Situato sul crinale a 572 m. slm, Perinaldo domina il paesaggio coperto di ulivi e vigneti che digrada dolcemente verso il mare. Il borgo più antico risale all’anno 1000 e fu a lungo dominato dai Doria e poi dai Savoia. Tappa obbligata per il turista è la chiesa parrocchiale costruita nel XI secolo sui resti di un tempio pagano con all’interno un crocifisso ligneo del 1400 e il pregevole organo Agati del XIX secolo. Da vedere anche il Castello dei Maraldi e la Fontana dei Leoni. Nei dintorni sorgono numerosi santuari campestri dai quali si possono godere meravigliosi panorami. Da non perdere, il Santuario della Visitazione al Poggio, con una moderna meridiana a camera oscura, una delle più grandi esistenti.
All’interno del municipio è situato l’Osservatorio Astronomico dedicato all’astronomo locale Gian Domenico Cassini, con strumenti per l’osservazione del sole, stelle, pianeti e corpi celesti, aperto al pubblico tutto l’anno.

Perinaldo

Maggiori informazioni

Città: Perinaldo (IM)
Indirizzo: IAT Info Point Perinaldo via Gramsci 34
Sito Web: Perinaldo


Aperto tutti i giorni

In auto: autostrada Genova-Ventimiglia, uscita Bordighera per chi arriva da Genova, uscita Ventimiglia per chi arriva dalla Francia. Poi Sp1 fino a Vallecrosia e da qui SP59.

In autobus: da Ventimiglia a Perinaldo con servizio pubblico "Riviera Trasporti" Valli Ventimiglia, linea 8 
http://www.rivieratrasporti.it/ShowOrari.asp

Prenota con: Omnia







Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i cookie.
Accetti che CoopCulture personalizzi la vostra esperienza su ArtPlanner per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito?
Vengono inoltre raccolte informazioni statistiche anonime.